Il colore dell’anno creato da Pantone per il 2022 è il 17-3938 Very Peri, un blu pervinca con un tocco di rosso. Il risultato è un blu violaceo che sprizza dinamismo, creatività e voglia di entrare in un futuro accogliente e luminoso. Il blu dona saggezza e il rosso infonde una carica di energia, queste sono le doti necessarie per affrontare bene il nuovo anno.

Nel panorama dei gioielli in oro con pietre preziose, la corsa al nuovo colore determina un potente ritorno alla ribalta di gemme blu-viola elegantissime e senza tempo come l’ametista e lo zaffiro, alle quali si aggiungono le sfumature originali di iolite e tanzanite blu.
Che si tratti di orecchini in oro bianco, di una collana artistica o di un anello in oro giallo, zaffiro e ametista non potranno mancare nel tuo portagioie.

Zaffiro: significato e caratteristiche

Lo zaffiro blu è la varietà più popolare e ricercata del corindone. Questa magnifica pietra, che per composizione è assimilabile al rubino. Le sue tonalità possono variare da un raffinato blu pallido a un intenso blu profondo e, se le inclusioni presenti nella gemma sono di cromo, il colore vira verso l’indaco, molto vicino al colore dell’anno 2022. Si tratta degli zaffiri originari dello Sri Lanka con il tipico tono blu violaceo.

Inoltre, gioielli come orecchini zaffiro o un anello con zaffiro (magari un meraviglioso anello zaffiro e diamanti) si prestano ad essere indossati ogni giorno in serenità: la durezza elevata della gemma, infatti è pari a 9 sulla scala Mohs (10 è il valore massimo e rappresenta quella del diamante) e conferisce alla pietra una notevole robustezza.
Spesso scelto come talismano, lo zaffiro è associato alla purezza, alla vivacità di intelletto, alla ricerca spirituale e alla capacità di vedere oltre le apparenze. Di conseguenza, una collana con zaffiro può rappresentare un dono significativo ed emozionante: una vera e propria dichiarazione di stima.

Ametista: significato e caratteristiche

L’ametista, pietra apprezzatissima sin dall’antichità, è un bellissimo quarzo violaceo associato a nobiltà, protezione, amore puro e sincerità delle emozioni. Il suo colore può variare da un lilla pallido a un viola intenso dalle ricche sfumature porpora. Dal momento che lo studio dei cristalli suggerisce che questa pietra possa aiutare a liberarci da mal di testa, gonfiori e stress, accessori preziosi come un anello ametista o orecchini ametista rappresentano un invito a prendersi cura del proprio benessere fisico, mentale e spirituale.

Tanzanite: pietra da scoprire

La pietra tanzanite è una varietà di zoisite, minerale cristallino apprezzatissimo per via del suo pleocroismo, ossia la capacità di cambiare colore (in questo caso passando dal blu al viola) a seconda dell’orientamento della luce. La tanzanite grezza, scoperta in Tanzania nel 1967, proviene da giacimenti in corso di esaurimento e per questo motivo è sempre più ricercata dagli estimatori. Disponibile in molteplici formati, dal classico taglio ovale fino a lavorazioni simboliche come il taglio a cuore, questa pietra dà vita a bijoux elegantissimi e originali.

Iolite: pietra cangiante

La iolite, detta anche cordierite o zaffiro d’acqua, pietra preziosa dal notevole potere cangiante, sfoggia un bellissimo colore blu-viola naturale che viene esaltato durante la lavorazione attraverso tagli capaci di mettere l’accento sulle incantevoli rifrazioni bicolori generate dal suo incontro con la luce. Scegli bracciali o anelli con iolite per un look intenso e originale.

Clicca qui per esplorare la vetrina Ledial e trova subito il gioiello pre-loved in oro con pietre preziose più adatto a te.