fbpx

Bracciale rigido: un must-have senza tempo

Il bracciale rigido, conosciuto anche come “bangle” o “cuff” a seconda della forma, è un accessorio da polso o da braccio assolutamente irrinunciabile: vero evergreen del portagioie femminile, oggi viene sfoggiato anche dagli uomini che amano adottare look contemporanei dallo spirito indipendente e originale. Che si tratti di una cascata di bangle preziosi o di un unico e romanticissimo bracciale rigido con iniziale, questi preziosi non possono mancare nella tua gamma di accessori.

Leggi di più

Bracciale rigido: caratteristiche e modelli

Il fascino immortale del bracciale rigido deriva dalla consistenza indeformabile che lo differenzia dalla struttura flessibile dei modelli classici a catena, a filo o a maglia fine. Questa caratteristica è un retaggio inconfondibile delle radici culturali del bracciale rigido donna o uomo, un ornamento tipico delle civiltà tribali che ancora oggi ne fanno largo uso.
A seconda della conformazione, il bracciale rigido può essere un “bangle” oppure un “cuff“: nel primo caso ci troviamo in presenza di un bracciale rigido uomo o donna con una struttura sottile, solitamente circolare, che può essere provvisto di chiusura oppure, più frequentemente, composto da un corpo unico e ininterrotto; nel secondo caso, invece, il bracciale rigido prende il formato spesso di un polsino (“cuff“, appunto) ed è frequentemente decorato con generosità applicando pietre o motivi particolari.
Infine tra i modelli da donna, da non dimenticare sono i bracciali rigidi con charms, che continuano ad avere un ruolo di primo piano tra i gioielli di tendenza nelle ultime collezioni. Tra questi, intramontabili e particolari sono quelli vintage con moneta d’oro, solitamente una sterlina o marengo: un accessorio di carattere adatto tanto per look casual che per outfit più eleganti.

Bracciali rigidi: come indossarli

Che si tratti di un bracciale donna oro rigido sottile e quasi impalpabile o di un bracciale rigido oro bianco modello cuff tempestato di pietre preziose, questo tipo di gioiello risulta particolarmente pratico e contemporaneo. Vero evergreen, può essere sfoggiato sia singolarmente, come nel caso dei modelli più importanti, oppure in abbinamento ad altri preziosi con una forma identica o diversa (basti pensare alla tipica cascata di bracciali rigidi “alla schiava” perfetta per l’estate).
A seconda dei gusti è possibile indossare questa tipologia di monile in modi molto diversi: si possono abbinare diversi bracciali oro rigidi sottili e romantici, oppure si può scegliere di indossare un unico e prezioso bracciale rigido oro 18 kt modello manchette che catturi su di sé tutta l’attenzione. In ogni caso, è importante ricordare due principi chiave: che i bracciali rigidi prediligono un posto tutto per sé (meglio indossarli sul polso opposto rispetto a quello che ospita l’orologio) e che bisognerebbe evitare di indossarli in ufficio o nelle situazioni in cui il loro gradevole tintinnio può risultare problematico.

Bracciale rigido oro: un classico versatile

Un bracciale oro rigido è un meraviglioso accessorio capace di esaltare anche il più semplice degli outfit. Persino i modelli più imponenti, infatti, conservano una linearità e un’eleganza sofisticata che li rendono ideali per arricchire con gusto un look minimalista come quello costruito con un little black dress, che abbinato ad un bracciale rigido oro giallo sottile o in versione cuff acquisirà subito un fascino del tutto nuovo. Se ami i bracciali rigidi oro, non perdere le proposte pre-loved selezionate con amore e attenzione dagli esperti Ledial: clicca qui e trova il bracciale rigido donna oro più adatto a te o alla persona che vuoi sorprendere con un dono prezioso.

Nascondi
Filtri